';
side-area-logo

Mindfulness

Percorso di Mindfulness per bambini

I bambini che nascono in questi anni sono costantemente bombardati da stimoli esterni che lasciano sempre minor spazio all’esplorazione del corpo, dei sensi, ai momenti di silenzio e di contatto con l’ambiente. La mente dei bambini però è per sua natura predisposta a un contatto spontaneo con il momento presente e con il sentire emotivo e corporeo. Questa capacità ha necessità di venir coltivata e supportata, per non venire sostituita crescendo dai processi totalizzanti del rimuginio della mente, che spesso portano al sovraccarico cognitivo e all’analfabetizzazione corporea ed emotiva.

Protocollo di riferimento: IL PROGETTO GAIA NETWORK

Il Progetto Gaia è un programma di educazione alla consapevolezza e alla salute psico-corporea sviluppato per rispondere alle esigenze educative di una società sempre più globale, espresse nelle linee educative internazionali dell’UNESCO, l’agenzia delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, e nelle “Indicazioni Nazionali per il Curriculo dell’Infanzia e del primo ciclo di Istruzione” del Ministero dell’Istruzione. Il Progetto Gaia è stato ideato e sviluppato negli ultimi vent’anni da un’equipe interdisciplinare di professori universitari, docenti, psicologi, medici, educatori e sociologi tra i quali il filosofo della scienza Ervin Laszlo, proposto due volte come Premio Nobel per la Pace. Per la sua efficacia sociale e per le sue eccellenti competenze educative il “Progetto Gaia” è stato approvato e finanziato per quattro anni dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è stato accreditato dal MIUR, sostenuto dal Club UNESCO di Lucca e dalla Earth Charter International.

La consapevolezza di Sé come centro del Progetto Gaia

Il nucleo del Progetto Gaia è rappresentato dalla consapevolezza di Sé (corporea, emotiva e cognitiva), base essenziale per il miglioramento del benessere psicofisico, dell’intelligenza emotiva e della capacità relazionale. Il Progetto Gaia è già stato realizzato a livello nazionale su oltre 25.000 giovani e adulti in centri, scuole di differenti ordini, ospedali, USL, in tutte le venti regioni italiane, adattandosi alle differenti necessità ed età. I numerosi dati scientifici di validazione del Progetto Gaia evidenziano un’ottima efficacia nel miglioramento dei repertori emotivo-comportamentali ad ogni età e che sono alla base dei più comuni problemi scolastici e relazionali quali: riduzione dell’ansia, dei pensieri giudicanti, dei comportamenti aggressivi e dell’iperattività, incrementando invece l’attenzione e la concentrazione, migliorando i disturbi psicosomatici, potenziando l’empatia e la comunicazione emotiva.

Gli elementi di innovazione

I l Progetto è basato sull’innovativo Protocollo Mindfulness Psicosomatica (PMP) che permette un metodo educativo globale e multidimensionale alla persona (Global Teaching/Learning Approach), trasmettendo le conoscenze non solo a livello mentale-
cognitivo (cioè a livello della neocorteccia), ma integrandole anche con la dimensione emotiva- relazionale (sistema limbico) e corporea-sensoriale (cervello rettile). Il Protocollo PMP utilizza la Mindfulness come principale pratica di consapevolezza di Sé.
Grande spazio viene dato inoltre all’esperienza pratica e al movimento del corpo, considerati canali principali per una conoscenza integrata e profonda.

Obiettivi del Progetto Gaia

1. Imparare ad ascoltare ed esprimere le proprie sensazioni ed i messaggi del corpo

2. Migliorare il benessere psicofisico acquisendo strumenti utili alla regolazione degli stati ansiosi e di tensione

3. Stimolare l’intelligenza emotiva, supportare l’espressione delle emozioni e il contenimento della reattività (autoregolazione)

4. Migliorare la comunicazione e le relazioni tra i pari

5. Stimolare la creatività

6. Potenziare l’autostima

PIVA TODO

Questo sito utilizza strumenti tecnici chiamati cookies. I cookies tecnici sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente. Potremmo attivare automaticamente i cookies tecnici, ma ti diamo la libertà di scegliere se abilitare o meno i cookies . Ti informiamo inoltre che abilitando questi cookies ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore. Informativa Privacy